Greedy Editors

editor golosi in giro per il mondo

Marmellata di fragole

with 3 comments

IMG_0327

La marmellata di fragole nella mia famiglia è un classico di stagione (non solo quella di fragole a dire il vero, ma anche di albicocche ecc., ma ora concentriamoci sulle fragole :-)). La ricetta è di quelle che si tramandano di madre in figlia e in ogni famiglia c’è la variante, negli ingredienti o nella preparazione, che costituisce in un certo senso il “marchio di fabbrica”. Così è come la facciamo noi:

Ingredienti per 4-5 vasetti (in base alle dimensione degli stessi):

1 kg di fragole

800 gr di zucchero (anche se mia madre a volte addirittura dimezza la quantità)

1 limone

Preparazione: lavate le fragole ed eliminate la parte bianca sulla parte superiore. Tagliatele a cubetti, riponetele in un tegame largo con i bordi alti e bagnatele con il succo del limone. Accendete il fuoco e fate bollire. A questo punto aggiungete lo zucchero e quando si forma la schiuma in superficie, toglietela con la schiumarola (questa schiumetta spesso la conserviamo e riutilizziamo a modi sciroppo gusto fragola sul gelato). Il tempo di cottura è di crica 20 minuti, ma solo la “prova del piattino” potrà dirvi se la marmellata è pronta. Prendete un cucchiaino di marmellata, mettetelo su un piattino e inclinatelo. Se la marmellata scivola eccessivamente, necessita ancora di cottura, se rimarrà soda e compatta senza scivolare troppo, allora la cottura è ultimata. Quando la marmellata è ancora calda riponetela nei vasetti lasciando circa 1 cm di spazio tra la marmellata e il tappo. Girate i vasetti a testa in giù per creare l’effetto sotto vuoto. Lasciate raffreddare la marmellata in questa posizione. Conservatela al riparo da fonti luminose.

marmellata-22

marmellata 3

Annunci

Written by langueparole

18 giugno 2009 a 15:32

Pubblicato su conserve

3 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Ciao ragazzi, grazie per la visita al nostro blog 🙂 Viste le comuni passioni per cibo e libri, volevo invitarvi ufficialmente a segnalare i vostri libri di cucina preferiti, che sto raccogliendo in questa libreria virtuale http://www.thechefisonthetable.com/dblog/articolo.asp?articolo=277
    Vi aspetto!

    maricler

    20 giugno 2009 at 12:46

  2. Ciao Maricler, davvero una bella iniziativa, non mancheremo, prima però devo fare una selezione! 😉
    Marina

    langueparole

    20 giugno 2009 at 14:15

  3. Hei, comincio a fare la pancia a capanna.

    Paul Gatti

    29 giugno 2009 at 18:47


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: